Elicotteri e Colori di Claudio Toselli

Iniziamo una serie di articoli di presentazione-recensione per suggerire eventuali regali per il prossimo Natale con un bel libro di Claudio Toselli che gli sia gli amanti dell'ala rotante che gli appassionati in generale (siano essi modellisti e non) sicuramente apprezzeranno.

Testo e foto Silvio Pietropaolo

Il Natale si avvicina, è tempo di regali e dato il periodo di crisi non tutti si potranno dedicare a regali costosi o all'ultima  novità del settore modellistico. Ed allora che si fa? Una cravatta o un dopobarba? Sappiamo bene che modellisti ed appassionati non capiscono altro che ricevere in regalo un kit o un libro specialistico, per loro come regalo non esiste altro. Ma le case di quasi tutti i modellisti sono già intasate di scatole di montaggio stipate da sopra i mobili della cucina a sotto il letto per cui le mogli superstiti (il tasso di separazione tra i modellisti è più elevato della media) sempre borbottano all'arrivo di una nuova scatola in casa quasi come fosse un ulteriore gatto. Ed allora che si fa? Il ragalo a Natale è sacro, una cosa sotto l'albero va messa. E' per questo che per salvare qualche matrimonio senza perdere il piacere di ricevere un regalo, ci permettiamo di suggerire un'alternativa:"Un bel Libro a tema!"

Il libro che consigliamo è "Elicotteri e Colori" di Claudio Toselli edito dal Gruppo Modellistico Trentino di Studio e Ricerca Storica (G.M.T.) Una bella panoramica dei velivoli ad ala rotante utilizzati in Italia da tutte le forze armate, di polizia e della protezione civile.

Il libro edito a fine 2014 è disponibile presso il G.M.T. ed anche presso i più importanti negozianti on line di editoria militare ha un costo di copertina di 28 euro ed è una delle più belle pubblicazioni edite dal GMT degli ultimi anni.

Questo testo è il risultato di uno studio e raccolta iconografica a 360° portata avanti dall'amico Claudio Toselli sugli elicotteri utilizzati da tutti i corpi e reparti dello stato, Anche il sottoscritto e Modellismosalento nel nostro piccolo abbiamo contribuito fornendo qualcuna delle nostre foto affinchè la minuziosa opera di raccolta dell'autore risultasse ancora più esaustiva e completa.

Il risultato di questo importante sforzo documentale sono duecento pagine tutte a colori piene di fotografie di elicotteri, alcune davvero inedite, ed informazioni sugli stessi che sicuramente faranno la gioia di tutti gli appassionati del settore aeronautico.

Il volume si presenta con copertina rigida cartonata, 200 pagine con centinaia di foto tutte colori, sotto ogni foto sono riportate didascalie dei soggetti visibili in foto. L'impaginazione è ad album e le pagine sono in formato A4 coricato.

La trattazione avviene suddivisa per forza armata, di polizia o corpo dello stato, dopo ogni stemma di testata troviamo alcune pagine con le foto degli elicotteri riguardanti il corpo in questione.

La prima metà del volume è dedicata agli elicotteri Special color delle varie forze armate, con situazioni anche molto inusuali e che saranno spunto per realizzazioni di modelli sicuramente originali ed anomale come questo AB 205 dell'Esercito Italiano usato in una campagna a favore dei bambini.

In questa sezione anche le foto degli elicotteri che hanno portato mimetiche e colorazioni fuori ordinanza o per eventuali eventi operativi. Anche in questo caso spunto per i modellisti più smaliziati.

Nella seconda sezione troviamo invece la panoramica dei velivoli in colorazione standard inclusi gli aeromobili della Polizia, Protezione Civile ed anche quelli che hanno operato con le insegne della Croce Rossa e delle Nazioni Unite, oltre che Esercito, Marina ed Aeronautica.

Insomma un volume prezioso, consistente ed appagante da sfogliare scoprendo pagina dopo pagina elicotteri di tutte le versioni e di tutti i colori che ci fanno scoprire utilizzi anche poco convenzionali di queste macchine nate spesso per fare la guerra ma che qualche volta si trasformano di colpo nella slitta di Babbo Natale per portare un sorriso a bambini che hanno bisogno di sorridere di più perchè la la vita gli ha riservato poche occasioni di sorriso.

Buon Modellismo e buona lettura

Stampa