General Atomics RQ 1A Plus Predator

L'Aeronautica Militare da alcuni anni utilizza proficuamente Gli aerei senza pilota per il controllo del territorio e la ricognizione sia sul territorio nazionale che nelle missioni all'estero ad alto rischio usando i drone Predator. Scopriamolo nei dettagli in questa galleria fotografica.

Testo e foto di Silvio Pietropaolo

Il General Atomics RQ 1 A Predator è un velivolo senza pilota a pilotaggio remoto con compiti di ricognizione. Presso il 32° Stormo di Amendola sono operativi sia i Predator A che la versione A Plus. Di recente è in fase di acquisizione anche l'MQ 9 Reaper con integrate funzioni di attacco. Abbiamo avuto l'occasione di fotografare  l'RQ 1 A Plus Predator IP 07 esposto in mostra statica dinanzi al Comando Scuole e III Regione Aerea dell'Aeronautica Militare sul Lugomare Nazario Sauro di Bari durante le recenti celebrazioni per la festa del Santo Patrono ed i 90 anni dell'Aeronautica Militare Italiana. Modellisticamente l'RQ 1A è riproducibile per la scala 1/48 dal kit Bronco Models, mentre per la scala 1/72 c'è il kit Italeri.

StampaEmail