Autovettura FIAT 508 CM

508In occasione dell'uscita del modello Italeri in scala 1/35 della FIAT 508 CM, Modellismosalento presenta un walkround di una vera 508 per supportare al meglio i modellisti che vorranno dettagliare il medesimo modello della ditta bolognese.

Testo e foto di Gabriele Luciani

La Autovettura FIAT 508 CM era una variante militare della precedente 508 e venne prodotta dal 1938 al 195 in oltre 6000 esemplari, distribuiti per lo più alle unità motorizzate ed ai comandi di battaglione del Regio Esercito, che la utilizzò su tutti i fronti. Malgrado la trazione a due sole ruote motrici, si rivelò un ottimo mezzo e per i fronti africani ne venne realizzata la versione coloniale più lunga di quasi 44 cm. (denominata anche CMC). Molti anni fa in occasione di un raduno nel Salento dell'arma Carrista, un collezionista siciliano si presentò alla guida di una 508 perfettamente funzionante: allora era in commercio il kit in resina in scala 1/35 della Model System Trade , una ditta artigianale italiana che aveva incominciato nei primi anni 90 a produrre diversi modelli fra cui la prima Centauro. Ritenni quindi opportuno, per dettagliare al meglio il suddetto kit in resina di realizzare un walkround alla 508 siciliana, mai immaginando l'uscita di un modello di produzione industriale dello stesso soggetto, modello che, annunciato da Italeri come novità 2011 è oggi, gennaio 2013, finalmente disponibile.

retro 508

Alcune note sulla FIAT 508 delle foto: per consentire alla stessa auto di viaggiare sulle strade aperte al traffico e quindi di essere omologata secondo il Codice della strada allora vigente, il proprietario apportò alcune modifiche aggiungendo i segnalatori di cambio direzione sotto il paraurti anteriore e sui parafanghi anteriori (con il relativo comando, uno scatolotto posto sul parabrezza dietro il volante) , oltre alle luci di posizione e di stop, provenienti con tutta evidenza da un moderno mezzo dell'Esercito Italiano !

frecce

In realtà le "frecce" erano annegate fra i montanti centrale delle portiere come si può vedere dall'immagine  in cui fra l'altro si nota il proprietario che ne aziona il comando. Ancora oggi ringrazio il simpatico ex-carrista siciliano per avermi dato la possibilità di fotografare la sua 508 ed anche di avermi portato sulla stessa auto in occasione della sfilata conclusiva del raduno !

 

 

   

 

 

 

Stampa