Carro da Battaglia Giapponese Type 61

L'amico Lorenzo Malatesta ci proprone un piccolo modello di un soggetto poco conosciuto tra i carri armati. Il Type 61 dell'Esercito Giapponese in linea negli anni 60

Modello, testo e foto di Lorenzo Malatesta

Il carro Type 61

Ecco un nuovo lavoro in cantiere.. si tratta di un carro moderno.. datato primi anni '60, in uso presso le forze giapponesi. Il carro è in scala 1\72
della trumpeter..

Vi riporto un piccolo wip (work in progress).

Partiamo dal Primer: un colore fondamentale che serve come base per il nostro mezzo.. serve anche per vedere eventuali errori in fase di montaggio!

La base: colore di fondo e mimetica, fatti ad aerografo con colori tamiya!

E qui iniziamo con una parte fondamentale: i lavaggi.. prima un lavaggio generale.. con colore ad olio e acquaragia..

Tolto un po' di eccesso di colore con carta:

Alla fine il carro risulta lucido.. ma alla fine (si spera) con l'opaco tutto si attenuerà..

Ed ecco dopo un lavaggio mirato.. fatto con il nero ad olio.. passato nei recessi e sui vari bulloni..

Dunque: abbiamo parlato di lavaggi.. Mirati (o selettivi) e generali.. come si fanno?

Le tecniche sono varie ed ogni modellista trova la sua strada.. Io faccio in questo modo: colore ad olio diluito in acquaragia INODORE.. In un vasetto di vetro metto il colore ad olio, ci metto dell'acquaragia e poi giro tutto con il pennello.. uso un colore piuttosto diluito che viene passato su tutto il mezzo.. per iniziare a dare un'idea di invecchiamento e iniziare ad opacizzare (questo il lavaggio generale.. cosa che alcuni modellisti preferiscono non fare)..

Poi sono passato al lavaggio mirato: stesso procedimento.. solo usando il nero e SOLO negli interstizi più profondi e sui vari bulloni e cose simili.. Dopo un po' ho rimosso il colore  in eccesso con un pennello.. in questa fase conviene utilizzare un pennellino (io ho usato un 10\0)..

Poi altra cosa.. prima di fare i lavaggi con acquaragia e co. ricordatevi di spruzzare sul carro del trasparente lucido (io qui ho usato l'opaco) per fissare il colore di base!

Grazie ai lettori, ciao e buon modellismo

Stampa